Vocabolarietto essenziale per cultori di Elio

Vocabolarietto essenziale per cultori di Elio

Analcolico biondo

Ovvero il mitico Crodino, che ci ha tartassato per lustri con alcuni tra gli spot piu' involontariamente demenziali della TV. Citato in
"Supergiovane" sia direttamente ("...traboccante di analcolico biondo") che indirettamente nel coro finale ("Stappa stappa dai" e "E' allegria, e' Bulgaria, e' sciatalgia"). Messo in contrapposizione col temibile analcolico moro, nemico giurato di tutti i giovani. Grazie ad Alessandro Aurigi.

Balsa, Vitello dai piedi di

Animale fantastico, con falangi in legno da modellismo, simbolo di vile tradimento (racconta storie false). Attualmente impegnato in un'intensa storia sentimentale con un
Orsetto ricchione.
Citato in Il vitello dai piedi di balsa.

Big Jim

Detto anche Big Jimme, simpatica bambolina di sesso maschile succube della ben piu' nota e riverita Barbie. In effetti l'"amico" di Barbie era Ken e Big Jim viveva in un universo isolato. Doppio simbolismo della precarieta' maschile sia perche' compagno subalterno dell'odiosa bambola, sia perche' bambolotto nelle mani delle bambine che, fin da piccole, imparano a manipolare a loro piacimento esseri del sesso opposto.
Citato in
Servi della gleba

Bondaggio

Italianizzazione del termine "Bondage" utilizzato per indicare pratiche erotiche che prevedono il legaggio del/della partner con corde, lacci, spaghi, e affini. Citato in
Cartoni Animati Giapponesi.

Busen

In tedesco significa tette. In Germania e nei paesi dell'est (addirittura la Bulgaria) dovrebbe circolare una rivista porno detta "Extra Busen" con foto di puppone mega-galattiche. Nell'accezione "baby busen" si ha la citatazione in
Cartoni Animati Giapponesi.

Bu` (1)

Verso per produrre in un'altra persona un sussulto e, conseguentemente, un colpo; simpatico metodo per vendicarsi per un tradimento.
Citato in
Je faccio bu'

Bu` (2)

Verso gridato a vecchi e grassi giocatori una volta che, sul viale del tramonto, sono inutili e devono appendere le scarpe al chiodo.
Citato in
Sunset bouleverd.

Bs

"Bs dal c", cioe' "buco del culo", che abitualmente si stringe in momenti di particolare tensione emotiva, tipo quando ti caghi sotto. Gia' usata da Elio ne
"La donna nuda", cover di "I want a new drug" di Huey Lewis & The News. Cito: "Fa venire il nervs, ne intravedo il bs, ma se mi avvicino mi travolge con il bus, col suo autobus." Viene usato anche in Bis.

Capitano, Pasta del

Dentifricio per tutte le eta'. Citato in
Burrattino senza Fichi. Dall'omonima pubblicita' di Carlo Dapporto ci sono delle citazioni in T.V.U.M.D.B..

Catoblepa

Animale fantastico. Citato da Plinio il Vecchio nella "Naturalis Historia", citato da Borges nel "Manuale di zoologia fantastica". Assume le sembianze di un bovino. Presenta delle palpebre molto pesanti che lo costringono ad avere sempre la testa reclinata, fortunatamente per gli incauti che lo incontrano, dato il fatto che lo sguardo dell'animale e' letale. Viene citato in
Supergiovane.

Capello, Parco

Parco milanese, tipico luogo d'incontro per giovani coppie
Viene citato in
Uomini col borsello.

Cicciobombo Cannoniere

Mitico protagonista della filastrocca:

Cicciobomba cannoniere
con 3 buchi nel sedere
fa le uova nel paniere
con 2 buchi nella pancia
Cicciobomba vola in Francia
Si ringrazia per la rimembranza completa del pezzo
Lucio Mazzi.
Citato in T.V.U.M.D.B.

Crackers

Fatti mangiare forzatamente ad Elio da parte degli altri componenti del gruppo durante la registrazione di
Cassonetto.

Cobalto, Vitello dai piedi di

Animale di legno, con metatarso e falangi costituite dall'elemento n. ...., voci ritenute dai piu' (ed anche dai meno) false, considerano il cobalto presente solo in un sottile strato (sopra un piede costituito di pane). Queste voci danneggiarono molto l'immagine del nostro amico, inizialmente venne accusato il
vitello dai piedi tonnati, poi venne individuato come l'autore di tutte queste nefande voci il vitello dai piedi di balsa. Per traslato chiunque sia diffamato.
Citato in Il vitello dai piedi di balsa

Cointreau

Famoso liquore agli estratti di arancio consigliato per fantasiose pratiche sessuali.
Citato in
Cara ti amo

Due di picche

Tra le carte francesi da ramino e' notoriamente la carta dal valore piu' basso (l'equivalente del due di bastoni nelle carte italiane). In vari giochi a coppie quando il proprio compagno serve la suddetta carta mette in difficolta' il gioco di squadra. Per traslato dare il due di picche diviene dare una risposta molto negativa ad una domanda (vedi tentativi di approccio con ragazze)
Citato in
Servi della gleba

Facchetti

Terzino dell'inter, famoso piu' che altro per l'abbondanza della relativa
Figu.

Fave di Fuca

Prodotto purgante in pastiglie. La composizione non me la ricordo ma probabilmente vi erano presenti questi baccelli provenienti da qualche mitica isola tropicale (e' da cercare su di un atlante la misteriosa "isola di Fuca") Da notare il doppiosenzo ad uso (principale) dei toscani. Viene citata in
Supergiovane e in Cartoni Animati Giapponesi ("fave di fuca giapponesi"). In Urna si parla di una fantomatica "baby fuca".

Figu

Contrazione del termine "figurine adesive", di norma riferite agli album dei calciatori della Panini. Lo scambio delle figu era un rituale che si basava sullo scambio e sulle prove di abilita' (dai giochiamo a figu). Nel primo caso grosse dispute si sono avute sull'eventuale esistenza delle "figurine introvabili" anche dette "difficili" e della relativa presenza di figu "facili" presenti con estrema ridondanza nei pacchetti. La Panini ha sempre smentito questa iniqua distribuzione comunque noi giovani comprando tonnellate di figu abbiamo smascherato i matusa della panini (ho fatto cinque album solo con Facchetti). Vedi anche
Facchetti

Fonzi

Terribbili simil-patatine da festa delle medie. Avevano la peculiare capacita' di sbriciolarsi orribilmente in modo che quando toccavano a te rimaneva una poltiglia unta informe.
Citata in
Tapparella

Geghege'

Ballo anni 60-70 simile al twiwist, quindi ballabile da solo per dissimulare l'imbarazzo di assenza di compagna durante la festa delle medie.
Citata in
Tapparella

Goldone

Non in tutta Italia sta' per preservativo. L'etimologia di GOLDONE la seguente: il Cav. Goldoni il fondatore della HATU' per questo a Bologna Goldone sinonimo di preservativo. Si ringrazia
Lucio Mazzi per la collaborazione. Altre voci affermano che il goldone prenda nome dal preservativo americano Gold One. (grazie a Guido Agostinelli.)
Citato in cara ti amo

Lando

Rivista della casa editrice LancioStory a fumetti di storie cochon il cui protagonista ha la faccia e i modi di fare dell'attore Lando Buzzanca, indimenticabile interprete di magistrali opere filmografiche degli anni '60. [Paolo "Bussola" Marchioli]
Citato in
Supergiovane

Lube

E' negli states un mitico miracoloso olio per motori, televenduto e ampiamente pubblicizzato. Nel
pube il nostro eroe volante lo spaccia come lubrificante per fini sessuali (anal lube) provocando la rovinosa fine del suo matrimonio. (grazie a Guido Agostinelli.)

Mandingo, (il segreto dei pornostar)

Unguento miracoloso per il prolungamento delle prestazioni sessuali smerciato in televendite di varie emittenti locali (ultra-comiche), in seguito rivelatosi come pomata al peperoncino inefficace. Per vario tempo e' stato lo sponsor ufficiale del gruppo prima di essere soppiantato dal "Luigi". Citato in
Au.

Martesana

Naviglio Martesana.
[Paolo "Bussola" Marchioli]
Citato in
Zelig, la cunesion del pulpacc

Merendero

EL MERENDERO e' il grido nello spot della TALMONE dove compare anche "Miguel son mi". Era la parodia dell'originale messicano El DINDONDERO. Si ringrazia
Lucio Mazzi per la collaborazione. Citato in La vendetta del fantasma fomaggino

Mulo

Animale reale, ibrido, prodotto dall'incrocio tra un'asina ed un cavallo. Corre in giro la voce che emani un cattivo odore dal termine dell'intestino. lui si giustifica che ha appena defecato.
Simbolo di accusato ingiustamente da
vacca faziosa e' citato in Cara ti amo

Pennarello. (che scrive in bianco)

Simpatico giro di parole e sfondo sessuale utilizzato tempo' fa a Napoli. Citato in
T.V.U.M.D.B.

Peperone. Pum, senti come grida il

Questa mitica ed enigmatica frase presenta sicuramente per il nostro gruppo un profondo significato. Infatti viene fatto oggetto di una colta autocitazione essendo presente nel testo di
Piattaforma e di T.V.U.M.D.B.. In bulgaro peperone si dice Pippero.

Petomarmitta

Elemento essenziale per il perfetto funzionamento della "moto scoppiettante" indispensabile per la vita di noi giovani. Provvede ad aumentare il rumore prodotto dal cinquantino, modulandolo in una frequenza tipica utilizzata per il riconoscimento immediato del possessore del suddetto.Citato in
Supergiovane

Pippero

Voci incontrollate di turisti in terra di Bulgaria mi dicono che nella lingua locale pippero significa
"peperone". Citata, naturalmente, nel Pipppero.

Ragno (dal tronchetto della felicita')

Leggenda metropolitana raccontata da Rolando alla fine di
Mio cuggino. Ecco la storia (grazie Diego: Ebbene, credo che si riferisse ad un fatto successo qualche anno fa (anche se nessuno ha mai saputo se era vero) nelle zone di Bassano del Grappa (non lontano dalla citta' in cui vivo - Castelfranco Veneto -): da quelle parti (anche se potrebbe essere tranquillamente successo in qualsiasi altra parte d'Italia), da quello che riesco a ricordare, era arrivata una partita clandestina (e non controllata dai sanitari) di tronchetti della felicita' provenienti da una zona equatoriale infestata da una verieta' di ragno (o un piccolo scoprione) creduto velenoso (poi dimostrato che non lo era) che nidificava all'interno del tronco della pianta. Portato in Italia, visto il cambiamento di clima, gli animali uscivano dal tronco alla ricerca di un posto piu' caldo provocando il panico tra chi li aveva comprati.

Rasierte

Elio pronuncia "rasierte" ma la parola e' tedesca e si pronuncia "rasiirte". Ennesimo aggettivo della letteratura (e non solo...) porno che significa "rasate". Inutile specificare il soggetto. Viene citato in
Giocatore mondiale ed in Cartoni animati giapponesi.

Spugna, Vitello dai piedi di

Animale fantastico con zoccolo costituito da scheletri di poriferi, a seguito di una nebulosa storia di infamanti accuse mostro' la sua sagacia inserendo mocrospie all'interno dei principali accusati (lo scandalo del "Balsagate"), scagionando il vitello dai piedi tonnati. Per traslato spia.
Citato in
Il vitello dai piedi di balsa

Spuma

Mitica bevanda utilizzata alle feste delle medie dato il basso costo di acquisto rispetto la coca-cola (che, se c'era, finiva subito). In ogni caso si preferiva all'aranciata amara.
Citata in
Tapparella

Tepa

Famosa marca di calzature utilizzate da noi giovani negli anni '70 (ebbe successo almeno quanto le indimenticabili Stiga.
Citata in
Supergiovane.

Tetris

Tetris appare gia' in
Samaga Hukapan. La musica del livello 8 viene usata come sottofondo dell'annuncio "Anche nel lontano oriente e' giunta l'eco delle gesta di questo simpatico complessino...", subito prima di "Piattaforma". La musica era registrata paru paru da un Mac. 22 KHz, 8 bit. A tetris giochera' anche Elio quando si potra' permettere il "Vice capo del mondo".

Tonnati, Vitello dai piedi

Animale fantastico con le estremita' degli arti costituiti (o ricoperti?) da emulsione di olio, aceto, succo di limone e tonno, coinvolto in torbide storie di spionaggio. Accusato inizialmente di un grave crimine dall'autore del medesimo fu poi scagionato grazie all'intervento dell'agente
"vitello dai piedi di spugna". L'opinione pubblica del "Boschetto della mia fantasia" si spacco' tra colpevolisti ed innocentisti, montando su il famoso "affare del Vitello dai piedi Tonnati". Simbolo di perseguitato dalla giustizia.
Citato in Il vitello dai piedi di balsa

T.V.U.M.D.B.

Scritta sui muri stante a significare: Ti Voglio Un Mare (Mondo, Monte) Di Bene. Notata sui muri di Ascoli anche T.V.F.B. (Te Vogghie Furia Be'). Naturalmente viene citata in
T.V.U.M.D.B.

Turpin, Ben

Attore comico dell'epoca del cinema muto americano dal caratteristico strabismo. Viene citato in Uomini col borsello.

Ue'

Interiezione utilizzata molto nel sud Italia soprattutto per ammonire una persona maleducata (Ue', pantula!). Utilizzata anche come saluto generico. Elio l'inserisce in varie canzoni per sottolineare che in fondo le loro canzoni sono tutte delle tarantelle (cfr l'ultimo tour). In ogni modo la usano in
Burrattino senza fichi, La terra dei cachi, Mio cuggino.

Uollano

Ho ricevuto varie segnalazioni per spiegare questo termine che spesso ritorna in
eat the Phikis. Beralios afferma che il termine deriva dal verbo inglese "to walla" cioe' comportarsi come William Wallace (ma non era per caso l'indipendentista scozzese di Braveheart, nonche' idolo di Bossi !?!). In realta' mi convince di piu' la versione di Salo che afferma che uollano e' un'espressione rubata al reggae tipo il "check it out" utilizzato dai rapper. Decidete voi e fatemi sapere! Viene usato molto in Burrattino senza fichi, poi all'inizio di tapparella si ode un "uollaaaa".

Ufo Robot

Ovvero "Goldrake", il primo dei cartoni animati giapponesi ad essere trasmessi in Italia. La sigla del cartone e' cantata dal complessino in
"Urna". Grazie ad Alessandro Aurigi.

Vacca

Animale reale, (nessun collegamento certo con la madre dei vitelli), ama accusare un
mulo di cattivi odori rettali. Si rileva un'insofferente dei bisogni e necessita' altrui. Simbolo dell'insensibilita' femminile alle necessita degli uomini.
Citata in Cara ti amo